Pieve di Desio
   
   
HOME PAGE   BALSAMO   BIASSONO BOVISIO   SAVINA   CINISELLO   CUSANO    DESIO DUGNANO INCIRANO LISSONE MACHERIO MASCIAGO
 
MUGGIO' NOVA PADERNO PALAZZOLO SEREGNO VAREDO VEDANO AL LAMBRO PIEVE DI DESIO
   
 
 
 
PIEVE DI DESIO
 
COMUNI DELLA PIEVE
 
 
BALSAMO
  
BIASSONO
 
BOVISIO
 
CASCINA SAVINA
 
CINISELLO
 
CUSANO 
    
DESIO
 
DUGNANO
  
INCIRANO
  
LISSONE
  
MACHERIO
  
MASCIAGO
 
MUGGIO'
 
NOVA MILANESE
  
PADERNO
 
PALAZZOLO
 
SEREGNO
 
VAREDO
  
VEDANO AL LAMBRO
 
 

   
                    
   
   
 
 
Comune di Cusano
 
ncti Martini  ?,    San Martino di Cusano
Ecclesia Sanctorum philipi et iacobi  ??
 
 
 
Fino al medioevo Nel VI e V secolo a.C. il territorio fu sotto la dominazione etrusca, successivamente vi si stanziarono i Galli Insubri, infine nel 222 a.C. i Romani varcarono il Po, presero Milano e si resero padroni del territorio padano, che fu denominato Gallia Cisalpina.
Nel 336 d.c. giunsero a "Cusanum" dei nuovi giudici inviati dall’imperatore Gioviano : erano di Capuo e furono quindi chiamati i Capuani. Le loro funzioni erano quelle di ministri, governatori e giudici. Successivamente ebbero la qualifica di Conti e le terre che amministravano furono chiamate "contadi".
Dal 400 d.C. Cusanum fece parte della Pieve di Desio, che nel 900 sarebbe stata compresa nel Feudo della Martesana.
Intorno all’anno 1000 i Capuani cedettero i loro beni alla famiglia Cusani .
(dal sito del comune di Cusano Milanino)
 


E-Mail    Scrivici


Copyright 2008 ALTERNATIVAVERDE