PROGETTO PRELIMINARE
ALBIATE
AICURZIO
ARCORE
BARLASSINA
BELLUSCO
BERNAREGGIO
BIASSONO
BOLTIERE
BONATE SOPRA
BONATE SOTTO
BOTTANUCO
BOVISIO-MASCIAGO
BREGNANO
  BREMBATE
CANTELLO
CAPRIATE SAN GERVASIO 
CARATE BRIANZA
CARBONATE
CASNATE CON BERNATE
CARNATE
CARIMATE
CASSANO MAGNAGO 
CASTIGLIONE OLONA
CERMENATE   
CERIANO LAGHETTO
CESANO MADERNO 
CHIGNOLO D'ISOLA
 CIRIMIDO
  CISLAGO
CLIVIO
COGLIATE
COMO
CORNATE D'ADDA
DALMINE
DESIO
FAGNANO OLONA
FENEGRO'
FILAGO
   GAZZADA SCHIANNO
GERENZANO
GORLA MAGGIORE
 GORLA MINORE  
GRANDATE
LAZZATE 
LENTATE SUL SEVESO
LESMO
LIMIDO COMASCO
LIPOMO
LISSONE
LOCATE VARESINO
LONATE CEPPINO
LOMAZZO
LOZZA
MACHERIO
MADONE
MALNATE
MEDA
MEZZAGO
MISINTO
MONTORFANO
MORAZZONE
MOZZATE
ORIGGIO
ORNAGO
OSIO SOTTO
PRESEZZO
RESCALDINA
ROVELLASCA
ROVELLO PORRO
SEREGNO
SEVESO
 SOLBIATE OLONA
SOVICO
SUISIO
SULBIATE
TAVERNERIO
TERNO D'ISOLA
TRADATE
TREZZO SULL'ADDA
TRIUGGIO
TURATE
UBOLDO
USMATE VELATE
VARESE
VEDANO OLONA
VILLA GUARDIA
VIMERCATE 
               



   

Triuggio




 PROGETTO DEFINITIVO

LA RETE DEI PROGETTI LOCALI PROGETTO LOCALE n.25
COMUNI INTERESSATI:
Triuggio (MI), Albiate (MI)

LOCALIZZAZIONE:
prati e boschi sulla sponda est del Lambro alla confluenza del rio Cantalupo, valle del rio Canta-lupo e ex area produttiva di fondo valle ad Albiate all’interno del Parco Regionale del Lambro
   
PERCORSI E PRATI FRA CANONICA E LA  VALLE DEL RIO CANTALUPOTIPOLOGIA E MATERIALI:
forestale con spiccata funzione di uso colettivo,
connessione ecologica e di mobilità lenta
 
Pista ciclabile rio Cantalupo  28



DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:

Il progetto si compone di tre parti che concorrono nel loro insieme a costruire un sistema di fruibilità delle sponde del Lambro e del rio Cantalupo mediante percorsi ciclopedonali e aree per la
fruizione. Il primo intervento è costituito dalla realizzazione di un ponte che ingloba un attuale passaggio dell’acquedotto presso la frazione di Canonica che consenta di collegare il tracciato principale della ciclabile del Lambro con delle aree a prato e di riqualificazione boschiva sotto Canonica e in corrispondenza dell’ansa fluviale e della confluenza del rio Cantalupo. Il secondo intervento
prevede la realizzazione di una ramificazione della ciclabile del Lambro nella valle del rio Cantalupo in territorio di Triuggio, riutilizzando e
riqualificando il sistema di vicinali esistenti fino al bosco del Chignolo in via di riqualificazione dal punto di vista forestale e della pubblica fruizione.
Il tracciato può proseguire a nord fino ai centri sportivi di Befana Brianza. Un terzo intervento. Un terzo intervento si colloca nel punto di innesto del tratto della ciclabile del Lambro che va da Albiate al parco di Monza, su una area produttiva ormai dimessa e un’area di pertinenza in parte a prato, in parte occupata da robinie per la quale è previsto un Piano di recupero di iniziativa pubblica denominato “ex tessitura Galeazzo Vigano”. All’interno del piano si prevede un contributo alla
realizzazione delle sistemazioni a verde.