PROGETTO 16
 
PROGETTO 12
 
PROGETTO 13
 
RIPRISTINI A LENTATE
 
MITIGAZIONI A LENTATE
 
PRESCRIZIONI CIPE
 
OPERE CONNESSE Lentate
 
PROGETTI PRELIMINARE
   
OPERE DI COMPENSAZIONI AMBIENTALI PROPOSTE DALLA RETE
   
stampa
      
    
  
   
ALBIATE (MB)
 
AICURZIO (MB)
   
ARCORE (MB)
 
BARLASSINA (MB)
 
BELLUSCO (MB)
 
BERNAREGGIO (MB)
 
BIASSONO (MB)
 
BOLTIERE (BG)
 
BONATE SOPRA(BG)
   
BONATE SOTTO (BG)
 
BOTTANUCO (BG)
 
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
 
BREGNANO (CO)
 
  BREMBATE (BG)
 
BUSTO ARSIZIO (VA)
 
CAIRATE (VA)
 
CANTELLO (VA)
 
CAPRIATE SAN GERVASIO (BG) 
 
CARATE BRIANZA (MB)
 
CARBONATE (CO)
 
CASNATE CON BERNATE (CO)
 
CARNATE (MB)
   
CARIMATE (CO)
 
CASSANO MAGNAGO (VA) 
 
CASTIGLIONE OLONA (VA)
 
CERMENATE (CO)   
 
CERIANO LAGHETTO (MB)
 
CESANO MADERNO(MB) 
 
CHIGNOLO D'ISOLA(BG)
 
 CIRIMIDO (CO)
 
  CISLAGO (VA)
 
CLIVIO(VA)
 
COGLIATE (MB)
 
COMO
 
CORNATE D'ADDA (MB)
 
DALMINE (BG)
 
DESIO (MB)
 
FAGNANO OLONA (VA)
 
FENEGRO' (CO)
 
FILAGO (BG)
 
   GAZZADA SCHIANNO (VA)
 
GERENZANO (VA)
 
GORLA MAGGIORE (VA)
 
 GORLA MINORE (VA)  
 
GRANDATE (CO)
 
LAZZATE (MB) 
 
LENTATE SUL SEVESO (MB)
 
LESMO (MB)
    
LIMBIATE (MB)
   
LIMIDO COMASCO (CO)
   
LIPOMO (CO)
    
LISSONE (MB)
   
LOCATE VARESINO (VA)
 
LONATE CEPPINO (VA)
 
LOMAZZO (CO)
 
LOZZA (VA)
 
LURATE CACCIVIO (CO)
 
MACHERIO (MB)
     
MADONE (BG)
      
MALNATE (VA)
 
MEDA (MB)
 
MEZZAGO (MB)
 
MISINTO (MB)
 
MONTANO LUCINO (co)
   
MONTORFANO (CO)
 
MORAZZONE (VA)
 
MOZZATE (CO)
 
ORIGGIO (VA)
 
ORNAGO (MB)
 
OSIO SOTTO (BG)
 
OSIO SOPRA (BG)
 
PRESEZZO (BG)
 
RESCALDINA (MB)
   
ROVELLASCA (CO)
 
ROVELLO PORRO (CO)
 
SEREGNO (MB)
 
SEVESO (MB)
 
 SOLBIATE OLONA (VA)
 
SOVICO (MB)
 
SUISIO (BG)
 
SULBIATE (MB)
   
TAVERNERIO (CO)
 
TERNO D'ISOLA (BG)
 
TRADATE (VA)
 
TREZZO SULL'ADDA (MB)
 
TRIUGGIO (MB)
 
TURATE (CO)
 
UBOLDO(VA)
 
USMATE VELATE
 
VARESE
 
VEDANO OLONA (VA)
 
VILLA GUARDIA (CO)
 
VIMERCATE (MB)
      
               

   
         


 Lentate sul Seveso


   
    

MISURE COMPENSATIVE A LENTATE SUL SEVESO MC 16
     
COMUNI INTERESSATI:
Lentate sul Seveso (MI), Seveso (MI), Barlassina (MI)
   
16 - Boschi e percorsi fra le Groane e il Parco della Brughiera Briantea
     
   
     
PROGETTO DEFINITIVO COMPENZAZIONI AMBIENTALI  PL 12
   
 
 
   
Corridoio Barlassina-Lentate" , Groane-Brughiera attorno alla ciclabile esistente (MIBICI) 12
  
LA RETE DEI PROGETTI LOCALI PROGETTO LOCALE n.12
COMUNI INTERESSATI:
Lentate sul Seveso (MI), Cermenate (CO), Lazzate (MI  Bregnano (CO)
    
LOCALIZZAZIONE:
in piana agricola interclusa fra la frazione di Copreno e il tracciato autostradale ed in parte all’interno del territorio settentrionale del Parco Regionale delle Groane, nella piana agricola di Lazzate non compresa in ambiti a parco
    
L’ANELLO VERDE LURA, GROANE, BRUGHIERATIPOLOGIA E MATERIALI:
agro-ambientale di riqualificazione del paesaggio agrario, di connessione ecologica e di mobilità lenta
 
PL 12 SUL WEB   
 

      


   

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:

Il progetto si pone tre obiettivi: il trattamento e la protezione della stanza agricola interclusa a nord della frazione di Copreno a Lentate sul Seveso e la connessione ciclabile fra il centro urbano e il Parco  delle Groane e la connessione ciclabile attraverso il territorio di Lazzate e Bregnano fra Groane, Brughiera Briantea e Lura. Per la piana agricola si prevede la posa di siepi e filari in direzione nord sud lungo il margine dei lotti agricoli, al fine di rafforzare il disegno del suolo, reintrodurre elementi di complessità in un paesaggio agricolo indebolito. Si prevede inoltre la realizzazione di un filare est ovest lungo la direttrice principale. Una seconda azione prevista è la realizzazione di un percorso ciclabile che dai confini del PLIS della Brughiera Briantea attraverso il centro storico di Copreno e il tracciato agricolo est ovest si riconnette alla ciclabilità del Parco delle Groane, per riconnettersi al corridoio est ovest previsto nell’ambito a sud di Lentate. il terzo progetto previsto è la realizzazione di un percorso ciclabile che dalla connessione nord del Parco delle Groane si diriga verso ovest attraversando il territorio agricolo di Lazzate in parte su vicinali esistenti, attraversi il bosco della Battù, e da qui si riconnetta al corridoio ecologico e ciclabile di Bregnano fino alla ciclabilità della valle del
Lura.
    
PROGETTO LOCALE 12 TAV. A
   
PROGETTO LOCALE 12 TAV. B
  
PROGETTO LOCALE 12 TAV. C
        
   PL 13
 
  
LA RETE DEI PROGETTI LOCALI PROGETTO LOCALE n13
   
COMUNI INTERESSATI:
Lentate sul Seveso (MI)
        
13 - Il corridoio di Villa Verri-Mirabello: in comune di Lentate sul Seveso si propone di costruire un corridoio verde e ciclabile fra il parco regionale delle Groane e il parco della Brughiera Briantea, attraverso la riqualificazione dell’asse prospettico storico della Villa Verri-Mirabello.
   
LOCALIZZAZIONE:
ll’interno di ambiti agricoli del Parco Regionale delle Groane e aree a standard fra il Parco e il cimitero di Lentate sul Seveso
  
13 IL CORRIDOIO DI VILLA VERRI- MIRABELLOTIPOLOGIA E MATERIALI:
parco urbano di ricomposizione di ambiti di frangia edificata, corridoio ecologico e di mobilità lenta
 
   
 
Prati ed ambiti fluviali lungo il Seveso a Barlassina e Lentate sul Seveso 14
         

  
  
  
    

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:


Il progetto si propone di costruire un corridoio fra il Parco Regionale delle Groane e il Parco della Brughiera Briantea attraverso la riqualificazione dell’asse prospettico storico della Villa Verri-Mirabello, e del prolungamento dell’asse monumentale attraverso percorsi ciclabili e aree verdi fino
al cimitero di Lentate, in adiacenza al PLIS della Brughiera Briantea. Il progetto si compone di due elementi principali.
Ad ovest si prevede la riqualificazione dell’asse prospettico della villa Verri-Mirabello e una sua percorribilità ciclabile, assieme alla sottolineatura dell’asse tramite un filare monumentale, che in corrispondenza del parco della villa scarta a nord per collegarsi al Parco delle Groane e all’anello
verde che si ricongiunge con la frazione di Copre-no, in parte già esistente. Ad est della statale dei Giovi accanto ad una ciclabilità in parte esistente si prevede l’aquisizione ed il trattamento a prato e filari di alcune aree fra il cimitero e la strada statale, già individuate dal Comune come aree verdi.
La connessione ciclabile ed ecologica con il Parco della Brughiera Briantea deve qui confrontarsi con la barriera della ferrovia e con la presenza di attività industriali.