I strecc de Des
 
STORIA LOCALE PIEVE DI DESIO   STRECC DE DES
  
Monza Vedano al LambroLissone Desio Varedo
 

Antichi sentieri 
dal Lambro al Seveso
   
  
Biassono
 
Monza
Vedano al Lambro
 
Lissone
 
Desio
 
Varedo
 
 
                
   
 
 
E-Mail
                            
        
    
Studio

   Antichi sentieri dal   Lambro   al    Seveso

Biassono,Monza,Vedano , Lissone, Desio, Varedo  


   
 

 
Studio del sentiero che da Varedo-fiume Seveso - portava attraverso Desio a Lissone, Verano al Lambro,Monza (Parco)  e proseguendo al fiume Lambro
Tracciato a Monza
    
   
      
  
             
Tracciato del sentiero-strada su una mappa catastale ricostruita del 1722 (cascina Monzina al tempo apparteneva a Biassono-passata a Monza da Napoleone per costituire il parco)
 
 
 
     
  
Tracciato del sentiero su mappa militare del 1888 Monza
      
Cascina Monzina (a nord del mulino di San Giorgio oggi non piu' esistente)
          
Il 21 febbraio del 1883 , dei contadini che scavavano per piantare delle nuove piante , nei pressi della Cascina Monzina, sollevarono un'anfora vinaria , e presto chiamarono un espertoil Prof. Achille Varisco il quale diresse le operazioni di ricerca. (1)
  

      
 Reperti archeologici conservati al Museo Verri di Biassono (foto museo Verri)
                  
 
       

      
        
 
 
Planimetria della non piu' esistente cascina Monzina (foto Archivio del Moderno,Mendrisio)
 
Rilievo dello stato di fatto e progetto di trasformazione della Cascina Monzina.
Demolita nell’aprile 1841, si trattava di una delle cascine più grandi del Parco Reale, situata nei pressi del confine est del Parco, a nord dell’ingresso di San Giorgio.
Interventi diretti da Canonica sono documentati nel dicembre 1814 e nel settembre 1817.(2)
   
   
 
note : 1) Cesare Aguilhon nel 1890 in "Di alcuni luoghi dell'antica corte di Monza che hanno cambiato nome ad illustrazione di scoperte archeologiche fatta in quei dintorni" in ASL, anno XVII (1890),
     
 
 

Copyright 2013 ALTERNATIVAVERDE