LEGALITA'   TERRITORIO STORIA LOCALE PIEVE DI DESIO   STRECC DE DES
 



   
   
      
       
I STRECC DE DES
         
zona nord ovest
            
 strada vecchia per San Carlo per cassina Savina
   
Strada vicinale per Binzago
 
Strada consorziale Molinello
   
Via  Trincea delle Frasche
  
Strada comunale dei Boschi
       
Strada comunale delle Vallette
       
zona nord est
           
strada comunale per San Giuseppe
     
strada comunale detta “della Molinara”     
 
Strada comunale delle Saltine
      
zona sud ovest
       
strada consorziale detta “della Bertacciola di Sotto”  (Strada comunale per masciago) 
            
strada consorziale detta “della Bertacciola di Sopra
     
Strada vicinale  vecchia per Varedo
       
Strada dei boschi della Valera
 
Strada vicinale  vecchia per la Valera
     
   zona sud est
     
strada comunale  di “S. Giorgio” di sotto
 
la Vecchia per Muggiò”, 
   
strada comunale detta “la Baraggiola”
    
Strada comunale detta dei Boschi di Muggio'
   
Strada comunale detta di Santa Liberata
   
Vicinali Dei Mariani
 
Vicinale dei Prati
   
intercomunali
   
Vicinale per San Martino a San Giorgio di Desio (studio)
    
antichi sentieri tra il Lambro e il Seveso 
    
    
                
   
   
                            
  
 
I strecc de Des          
 
( le strade vicinali di Desio)
   
   
Antico sentiero da  SAN MARTINO di Masciago all'ospedale
di San Giorgio a Desio  (1)
(semi scomparso)
       
    
 Studio del sentiero che da Masciago porta al borgo di Desio
 (Ospedale di San Giorgio - Cascina di San Giorgio di Sotto)
   
     
Il "Pagus era un'associazione di "vici" che si amministrava per mezzo dei "magistri", con funzioni principalmente religiose.
Il "Pagus" di Desio aveva confini inconfondibili fra il Lambro e il Seveso , con un suo caposaldo nella Zona di Biassono ......
 
...Il centro del "Pagus"  rimase Desio perche'posto su una arteria digrande traffico e perchè a mezza strada fra il Lambro ed il Seveso .(2)
 
A sei chilometri dall'uno e dall'altro .
     
La pieve era una circoscrizione territoriale civile e religiosa facente capo ad una chiesa rurale con battistero, detta chiesa matrice, alla qu­ale sono riservate alcune funzioni liturgiche e da cui dipendevano altre chiese e cappelle prive di battistero (1)
   
       
  
  
   
 Toponimo Celtico
   
Masciago (Bovisio-Masciago, Mb; Va). Prediali in -ācum dal NP lat. Maccius (C. Marcato), oppure dal NP celt. *Mascios, Mascius (P. Anreiter e U. Roider). In Delamarre (2007) non è però riportato alcun NP gall. *Mascios o Mascius[3].
 
 
 
   
E' evidenziato in giallo il percorso dell'attuale via Gramsci Desio , si noti il tracciato non
scritto del tratto vicolo San Francesco (tratta verde)  e via Gramsci
 
       
 
Mappa 1500 senza segnature
 
 
     
   
particolare della mappa (foglio 3) censuaria Lombardo Veneta 1721
del comune di Masciago Pieve di Desio

si notino le denominazioni delle due cascine  una "Cassina Baraggia" e l'altra semplicemente "Baraggia".

Importante e' la tratta che prosegue per i campi da cascina Baraggi ora Bertasciola di sotto,
che segna verosimilmente una strada andata in disuso, la nostra strada per San Pietro di Desio e per il Lambro poi.

 
 
 
 
 
Le cascine nel 1856 prendono denominazione "Cassina Bertasciola di sopra" e "Cassina Bertasciola di sotto"
( il tratto da Bertasciola di sotto verso i campi e' scomparso)
 
 
   
La mappatura delle due cascine nel 1902
 
 
            

 
Mappa  censuaria 1720 Comune di Desio  (in giallo percorso della strada San Martino-San Pietro)
 
 
 
 
Mappa  censuaria 1720 Comune di Masciago -Pieve di Desio  (in giallo percorso della strada San Martino-San Pietro)
        
 
   
 
Mappa censuaria catasto Lombardo Veneto 1865  percorso completo
 
  
 
Studio del tracciato della strada San Martino Masciago , San giorgio Desio su una cartografia del 1980
 
 
 
 
Studio percorso San Martino- San Giorgio su ortofoto del 2007
 
 
   
Studio del tracciato su mappa del 1888 con l'indicazione di presenze medievali 
del sentiero tra i due fiumi
   
 
  mappa (dp 12) del pgt di Desio 2012 indicante la zona a rischio archeologico
   
 
mappa dp 12 del pgt di Desio 2012 indicante la zona a rischio archeologico con la traccia della comunale San Giorgio di sotto ( conseguentemente con la nostra via tra i fiumi)
    
 
     
 
   
     
 
 
 
 
 

  

 
note 1) si veda anche strada comunale di San Giorgio di sotto (tratta della medesima strada)
    2)    Desio e la sua Pieve  Alberto Capellini  p. 8 
     3)   Da : http://it.wikipedia.org/wiki/Toponimi_celtici_
   

Copyright 2008 ALTERNATIVAVERDE