HOME PAGE TERRITORIO STORIA LOCALE PIEVE DI DESIO   STRECC DE DES
 

   
   
     
 
   
       
I STRECC DE DES
         
zona nord ovest
              
 strada vecchia per San Carlo e per cassina Savina
   
Strada vicinale per Binzago
 
Strada consorziale Molinello
   
Via  Trincea delle Frasche
  
Strada comunale dei Boschi
       
Strada comunale delle Vallette
       
zona nord est
           
strada comunale per San Giuseppe
 
strada consorziale detta della cascina S.Giuseppe
       
strada comunale detta “della Molinara”     
   
Strada comunale delle Saltine
   
Strada consorziale della Cerasola
         
zona sud ovest
       
strada consorziale detta “della Bertacciola di Sotto” 
(
Strada comunale per masciago) 
            
strada consorziale detta “della Bertacciola di Sopra
 
Vicinale dei boschi della Cappelletta
       
Strada vicinale  vecchia per Varedo
       
Strada dei boschi della Valera
 
Strada vicinale  vecchia per la Valera
     
   zona sud est
     
strada comunale  di “S. Giorgio” di sotto
     
vicinale Sant'Apollinare
     
la Vecchia per Muggiò”, 
   
strada comunale detta “la Baraggiola”
    
Strada comunale detta dei Boschi di Muggio'
   
Strada comunale detta di Santa Liberata
   
Vicinali Dei Mariani
 
Vicinale dei Prati
   
intercomunali
   
Vicinale per San Martino a San Giorgio di Desio (studio)
    
antichi sentieri tra il Lambro e il Seveso 
    
    
                
   

                            

    
 
 
   
I strecc de Des
     
(le strade vicinali di Desio)
      
 
strada Comunale delle Saltine


  Antica  strada per il borgo di Macherio  
   
       
 
Strada del sistema  pieve di Desio collegante Macherio con Desio
     
La pieve era una circoscrizione territoriale civile e religiosa facente capo ad una chiesa rurale con battistero, detta chiesa matrice, alla qu­ale sono riservate alcune funzioni liturgiche e da cui dipendevano altre chiese e cappelle prive di battistero (1)
    
 
   
   
   
 
   
 
Strada restaurata 2018 da "Curare Desio"
     
   
   
    
     
     
Nel borgo ,capo Pieve, vi era il mercato (vietato nei paesi dipendenti 2) l'ospedale ( Carendon di San Giorgio), la Giustizia, le Carceri ecc. per fruire dei servizi e per garantire il controllo del territorio , occorreva un collegamento diretto con il centro  da qui la formazione della  viabilità di Desio ( anno 1000 )
 
 
Anno 1000 circa la pieve di Dexio o Deussio    ( età precomunale ) è già una realtà  ed è pure reale il collegamento tra il borgo di Deussio e il vico di Macherio  che noi chiamiamo oggi Strada Comunale delle Saltine
e che fra breve tempo scomparirà cancellata da Pedemontana
 

 
 
1722
 
 
 
Mappa censuaria di Desio originale 1721  percorso strada delle saltine (strada per Macherio )
 
 
1722
 
   
 
Tratta desiana della vicinale Saltine dalla mappe del catasto Lombardo Veneto 1722
 
   
 1722
 
 
PIEVE DESIO-DUCATO DI MILANO-MAPPA ORIGINALE DEL COMUNE CENSUARIO DI MACHERIO  (1722)
 
 
1894
   
IL  percorso Desio-Macherio durante  i secoli
   
 
  Mappe di unione Desio1863-Macherio 1894
 
1902
 
 
 
     
 Strada di collegamento Desio Macherio 1902
 
 
1954 
 
  
Tracciato della Saltine 1954
 
 
1960
 
 
Percorso quasi completo  verde (mappa militare 1960)
    
   
    
Studio per il tracciato della strada per il comune di Macherio  sul Web
    
 
Documentazione fotografica novembre 2010
della strada comunale delle Saltine
   
   
 
AA AA AA
 
 
AA AB BB
 
 
BB CC CC
 
 
CC CC DD
 
 
DD DD DD
   
 
EE EE EE

 
EE FF FF
 

 
FF GG GG
 

 
GG GG GG
 


 
GG GG GG
 


 
GG GG GG
 


 
GG GG HH
 
 
HH FF II
 
 
II II LL
 
 
 
  
   
   
Chiesa di San Cassiano Macherio (1600 circa)
 
 
     


  
NOTE:  1)  Wikipedia
2)   Storia di nova  M.Banfi, A.Baldo  Ed. Comune di nova- Gruppo culturale San Carlo
 

Copyright 2012-2019 ALTERNATIVAVERDE