compensazioni ambientali
 
PROGETTO DEFINITIVO
GREENVAY
 
ripristini Bregnano
 
mitigazioni ambientali
 
osservazioni cipe
 
OPERE CONNESSE
 
PROGETTO PRELIMINARE
  
Le vasche di laminazione del Lura
  
   
ALBIATE (MB)
 
AICURZIO (MB)
   
ARCORE (MB)
 
BARLASSINA (MB)
 
BELLUSCO (MB)
 
BERNAREGGIO (MB)
 
BIASSONO (MB)
 
BOLTIERE (BG)
 
BONATE SOPRA(BG)
   
BONATE SOTTO (BG)
 
BOTTANUCO (BG)
 
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
 
BREGNANO (CO)
 
  BREMBATE (BG)
 
BUSTO ARSIZIO (VA)
 
CAIRATE (VA)
 
CANTELLO (VA)
 
CAPRIATE SAN GERVASIO (BG) 
 
CARATE BRIANZA (MB)
 
CARBONATE (CO)
 
CASNATE CON BERNATE (CO)
 
CARNATE (MB)
   
CARIMATE (CO)
 
CASSANO MAGNAGO (VA) 
 
CASTIGLIONE OLONA (VA)
 
CERMENATE (CO)   
 
CERIANO LAGHETTO (MB)
 
CESANO MADERNO(MB) 
 
CHIGNOLO D'ISOLA(BG)
 
 CIRIMIDO (CO)
 
  CISLAGO (VA)
 
CLIVIO(VA)
 
COGLIATE (MB)
 
COMO
 
CORNATE D'ADDA (MB)
 
DALMINE (BG)
 
DESIO (MB)
 
FAGNANO OLONA (VA)
 
FENEGRO' (CO)
 
FILAGO (BG)
 
   GAZZADA SCHIANNO (VA)
 
GERENZANO (VA)
 
GORLA MAGGIORE (VA)
 
 GORLA MINORE (VA)  
 
GRANDATE (CO)
 
LAZZATE (MB) 
 
LENTATE SUL SEVESO (MB)
 
LESMO (MB)
    
LIMBIATE (MB)
   
LIMIDO COMASCO (CO)
   
LIPOMO (CO)
    
LISSONE (MB)
   
LOCATE VARESINO (VA)
 
LONATE CEPPINO (VA)
 
LOMAZZO (CO)
 
LOZZA (VA)
 
LURATE CACCIVIO (CO)
 
MACHERIO (MB)
     
MADONE (BG)
      
MALNATE (VA)
 
MEDA (MB)
 
MEZZAGO (MB)
 
MISINTO (MB)
 
MONTANO LUCINO (co)
   
MONTORFANO (CO)
 
MORAZZONE (VA)
 
MOZZATE (CO)
 
ORIGGIO (VA)
 
ORNAGO (MB)
 
OSIO SOTTO (BG)
 
OSIO SOPRA (BG)
 
PRESEZZO (BG)
 
RESCALDINA (MB)
   
ROVELLASCA (CO)
 
ROVELLO PORRO (CO)
 
SEREGNO (MB)
 
SEVESO (MB)
 
 SOLBIATE OLONA (VA)
 
SOVICO (MB)
 
SUISIO (BG)
 
SULBIATE (MB)
   
TAVERNERIO (CO)
 
TERNO D'ISOLA (BG)
 
TRADATE (VA)
 
TREZZO SULL'ADDA (MB)
 
TRIUGGIO (MB)
 
TURATE (CO)
 
UBOLDO(VA)
 
USMATE VELATE
 
VARESE
 
VEDANO OLONA (VA)
 
VILLA GUARDIA (CO)
 
VIMERCATE (MB)
   
               
 
 

Bregnano


  
   
   
 
EX   PL 10
 
LA RETE DEI PROGETTI LOCALI PROGETTO LOCALE n.10
COMUNI INTERESSATI: Lazzate (MI)Lomazzo (CO) Bregnano (CO) Rovellasca (CO)
   
10 - Corridoio Moronera-Lura-BattÙ: interessando i comuni di Bregnano, Lazzate, Lomazzo, Rovellasca, il progetto connette i boschi della Moronera, l’asta del fiume Lura e i boschi della Battù, attraverso una serie di nuovi rimboschimenti e la posa di filari e siepi.
     
CORRIDOIO MORONERA LURA BATTU’
LOCALIZZAZIONE: Piana agricola fra il bosco della Moronera e la valle del fiume Lura, e territori agricoli fra la valle del Lura e i boschi della Battù in ambiti non tutelati da parchi eccetto limitate porzioni del PLIS del Lura
 
   
   

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:
 
Il progetto ha lo scopo di costruire una connessione
ecologica fra tre ambiti ecologici di rilevanza territoriale, i boschi della Moronera, l’ asta del fiume Lura, e boschi del Battù, in coerenza con la previsione del corridoio ecologico previsto dal piano paesistico regionale e dal PTCP della provincia di Como. Il progetto si poggia su due elementi. Il primo è l’individuazione di aree di nuovo rimboschimento lungo una direttrice ovest est parallela al tracciato autostradale a nord, che interessano singoli lotti agricoli compresi fra i boschi esistenti, in adiacenza alle fasce di mitigazione previste. Il corridoio in Comune di Bregnano si sposta a nord del-l’area industiale e diventa costentualmente anche un corricoio di mobiltà lenta verso il bosco della Battù e Lazzate. Il secondo intervento permette il collegamento ciclabile della piana agricola sul pianoalto ad ovest della valle del Lura e del corridoio boscato ovest est con la greenway pedemontana. Questo collegamento unitamente ai percorsi di manutenzione dell’autostrada, alla rete di strade forestali, e alla ciclabilità urbana esistente e a quella nord sud del parco del Lura costituisce una serie di anelli che assieme alla greenway permette una fruibilità sia nord sud che est ovest attorno al corridoio ambientale.

   
 
OPERE DI COMPENSAZIONI AMBIENTALI  PROPOSTE DALLA RETE
(estratto del documento programmatico )
    
   


Istituzione del corridoio ecologico Lentate Nord Groane-Lura tra i comuni di Lentate
sul Seveso, Cermenate, Lazzate, Rovellasca, Bregnano. Tale area, è compresa tra l’estremo confine Nord-Ovest del Parco delle Groane (comuni di Lentate sul Seveso e Lazzate) e il Parco della Lura all’altezza dei confini comunali tra Rovellasca e Bregnano. Il valore di questa porzione di territorio è da individuarsi proprio nella continuità dell’ambiente agricolo caratterizzato dalla presenza di un certo numero di aziende agricole. Resistono ancora alcune porzioni di bosco minacciate dal degrado. I sentieri interpoderali esistenti, se opportunamente valorizzati, potrebbero costituire in futuro una rete di percorsi pedonali;
 La nuova Autostrada Pedemontana, correndo in trincea scoperta, taglierà in maniera trasversale le aree agricole comprese tra i due parchi. Si chiede la realizzazione di un corridoio ecologico a salvaguardia delle aree agricole e boschive comprese nei territori comunali che si trovano tra Parco Groane e Parco del Lura. Un primo intervento dovrà essere quello della realizzazione di una trincea coperta nel tratto di Pedemontana che attraversa le aree agricole di Lazzate e Cermenate in modo da non interrompere la continuità del corridoio ecologico e delle aree agricole. Si devono inoltre prevedere interventi di rinaturalizzazione con specie vegetali autoctone;



Per quanto riguarda la nuova variante stradale (prevista come opera accessoria) che da Lazzate raggiungerà la S.P. 32 nel territorio di Bregnano, prevedere un varco anche tramite la realizzazione di una porzione di galleria o tramite percorsi ciclabili;  Per quanto riguarda il territorio di Lentate sul Seveso si può realizzare un corridoio ecologico, attrezzato con piste ciclopedonali che partendo dalla frazione di Camnago comprenda i terreni attraversati da via Falcone-Borsellino, si colleghi con il Parco Groane all’altezza di Cascina Mirabello e raggiunga la frazione di Copreno. Tale corridoio andrebbe ad inserirsi in una più vasta area verde sull’asse Groane- Lura. Nella frazione di Copreno in corrispondenza dell’ultimo lembo del parco delle Groane, si deve realizzare un collegamento in direzione del parco del Lura. Il sentiero demaniale Copreno-Cermenate che verrà interessato dal raccordo della Pedemontana deve essere mantenuto e trasformato in percorso ciclo pedonale. L’area agricola tra Copreno e Lazzate non deve essere attraversata da strade accessorie o di collegamento a Pedemontana in quanto esse costituirebbero un ulteriore ostacolo alla realizzazione del corridoio verde.  
 

 


PROGETTO PRELIMINARE

 
PROPOSTE DI COMPENSAZIONE AMBIENTALE ELABORATE DA PEDEMONTANA E DAL POLITECNICO DI MILANO 

Riqualificazione del paesaggio agricolo tra il parco Pineta e il Lura  9  


 




    



Vasche volano del Lura (10)