AGRATE
      
ALBIATE (MB)
  
AICURZIO (MB)
   
ARCORE (MB)
  
BARLASSINA (MB)
  
BELLUSCO (MB)
  
BERNAREGGIO (MB)
BESANA BRIANZA
  
BIASSONO (MB)
  
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
  
BRIOSCO
   
BRUGHERIO
     
BURAGO MOLGORA
     
BUSNAGO
 
CAMPARADA
   
CAPONAGO
    
CARATE BRIANZA (MB)
    
CARNATE (MB)
      
CERIANO LAGHETTO (MB)
  
CONCOREZZO
   
CORNATE D'ADDA
     
CESANO MADERNO(MB) 
     
DESIO (MB)
     
LAZZATE (MB) 
     
LENTATE SUL SEVESO (MB)
   
LESMO (MB)
    
LIMBIATE (MB)
 
LISSONE (MB)
 
LUISAGO
    
MACHERIO (MB)Gli 
MEDA (MB)
  
MEZZAGO (MB)
  
MISINTO (MB)
MONZA
MUGGIO'
  
ORNAGO (MB)
RENATE
  
RESCALDINA (MB)
  
RONCELLO
 
RONCO BRIANTINO
       
SEREGNO (MB)
  
SEVESO (MB)
   
SOLARO
  
SOVICO (MB)
  
SULBIATE (MB)
    
TREZZO SULL'ADDA (MB)
  
TRIUGGIO (MB)
  
USMATE VELATE
    
VAREDO
   
VEDUGGIO CON COLZANO
   
VERANO BRIANZA
   
VILLASANTA
       
VIMERCATE (MB)
     
Scrivi
   
               

   

     

 
Carnate
 
 
   
         
 
SEGNALAZIONE PRESENTATA DA: OSSERVATORIO PTCP DI MONZA E BRIANZA
 Osservazione presentata da :Associazione per i Parchi del Vimercatese
   
 
 
SEGNALAZIONE PRESENTATA DA: OSSERVATORIO PTCP DI MONZA E BRIANZA
 Osservazione presentata da :Associazione per i Parchi del Vimercatese
 
   
 
 Comitato Territoriale
per la Difesa dell’Ambiente  07/03/2012  prot. 9047
 
 2. Comune di Carnate:
a) lungo la sponda est del torrente Molgora, zona Passirano, tutelare il “bosco della
Bruciata” e i contigui terrazzamenti fluvio-glaciali;
b) mancano gli ambiti di tutela dei due pozzi di via Grandi;
c) verificare se è stata salvaguardata l’area di rispetto cimiteriale;
d) l’area di trasformazione residenziale A. 8d, in zona fornace, interrompe un corridoio
ecologico secondario e insiste su un’area classificata, dal punto di vista geologico,
come classe 4;
e) la PA1 insiste per una porzione sul Parco Locale di Interesse Sovraccomunale del
Molgora, infrangendo la normativa
 2. Comune di Carnate
a) i boschi lungo il torrente Molgora e i contigui terrazzamenti sono inclusi nella rete verde
oltre che nel PLIS del Molgora; il bosco citato si trova presumibilmente (in mancanza di
individuazione cartografica effettuata dall’osservante) lungo il tracciato dell’Autostrada
Pedemontana, e la sua salvaguardia è subordinata al progetto in questione;
b) il PTCP non prevede la restituzione cartografica degli ambiti di tutela dei pozzi;
c) l’osservazione non sembra pertinente;
d) l’osservazione sembra riferita a PGT e non al PTCP; non è comunque localizzabile in
mancanza di cartografia di supporto;
e) l’osservazione sembra riferita a PGT e non al PTCP; non è comunque localizzabile in
mancanza di cartografia di supporto.
Per queste ragioni la richiesta non è accoglibile.