STORIA LOCALE PIEVE DI DESIO   STRECC DE DES
 



 

   
   
     
 
   
       
I STRECC DE DES
         
zona nord ovest
              
 strada vecchia per San Carlo e per cassina Savina
   
Strada vicinale per Binzago
 
Strada consorziale Molinello
   
Via  Trincea delle Frasche
  
Strada comunale dei Boschi
       
Strada comunale delle Vallette
       
zona nord est
           
strada comunale per San Giuseppe
 
strada consorziale detta della cascina S.Giuseppe
       
strada comunale detta “della Molinara”     
   
Strada comunale delle Saltine
   
Strada consorziale della Cerasola
         
zona sud ovest
       
(Strada comunale per masciago) 
            
strada consorziale detta “della Bertacciola di Sopra
 
Vicinale dei boschi della Cappelletta
       
Strada vicinale  vecchia per Varedo
       
Strada dei boschi della Valera
 
Strada vicinale  vecchia per la Valera
     
   zona sud est
     
strada comunale  di “S. Giorgio” di sotto
     
vicinale Sant'Apollinare
     
la Vecchia per Muggiò”, 
   
strada comunale detta “la Baraggiola”
    
Strada comunale detta dei Boschi di Muggio'
   
Strada comunale detta di Santa Liberata
   
Vicinali Dei Mariani
 
Vicinale dei Prati
   
intercomunali
   
Vicinale per San Martino a San Giorgio di Desio (studio)
    
antichi sentieri tra il Lambro e il Seveso 
    
    
                
   
   
                            
   
 
 
   
I strecc de Des
    
( le strade vicinali di Desio)
    

strada comunale delle Vallette

( per la Bria)
 

 
 
    
   
Questa strada, in parte ancora esistente, (vedi tratte segnate in rosso) ma in disuso serviva come  collegamento interno del borgo della  cascina Bria (abbattuta) con il centro di Desio. Certamente esistente prima della costruzione della roggia. 
Le tratte sopravvissute meritano una manutenzione particolare ed attenta.
La Brianza deve il suo nome all’antico termine celtico “Brià” – derivante dalla divinità più importante che è appunto Bri, Bride, Brighitt, o meglio nota come Briganzia. (1)
 
 
   Brigantia
        
 
Cascina Bria non piu esistente
 
 
 
Dea  Celtica  da interpretarsi  come Brigit,  
matrona della poesia e del sapere,
dell'arte della guarigione e dell'abilità artigianale (2)
           

 
1722
 
    
Mappa censuaria teresiana 1722- Strada delle Vallette Desio
 
1722
   
 
Mappa censuaria originale teresiana 1722- Strada delle Vallette Desio
1722
 
Particolare della mappa del 1722 - Cappella mortuaria (ossario) ancora esistente
   
 
   
Rarissima foto della Roggia Traversi 1938
  ( archivio storico comune di Desio)
 
     
1853
  
   
Strada comunale delle Vallette 1853
   
2012
    
   
 
Le foto  del tratte superstite
(fianco parcheggio cimitero vecchio e dietro il cimitero)
 
AA AA AA
AA AA AA
AA BB BB
BB  BB  BB
 
    
note : 1) dal sito ACAM ( http://www.acam.it/triplicedea.htm)
2) Roberta Gianadda Celti, Germani e vighinghi-Dizionari della civiltà -Electa 2007



   

   
 

   

 


Copyright 2012-2019 ALTERNATIVAVERDE