PROGETTO DEFINITIVO
 
GREENVAY ROVELLO
   
PROGETTO PRELIMINARE
        
   
ALBIATE (MB)
 
AICURZIO (MB)
   
ARCORE (MB)
 
BARLASSINA (MB)
 
BELLUSCO (MB)
 
BERNAREGGIO (MB)
 
BIASSONO (MB)
 
BOLTIERE (BG)
 
BONATE SOPRA(BG)
   
BONATE SOTTO (BG)
 
BOTTANUCO (BG)
 
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
 
BREGNANO (CO)
 
  BREMBATE (BG)
 
BUSTO ARSIZIO (VA)
 
CAIRATE (VA)
 
CANTELLO (VA)
 
CAPRIATE SAN GERVASIO (BG) 
 
CARATE BRIANZA (MB)
 
CARBONATE (CO)
 
CASNATE CON BERNATE (CO)
 
CARNATE (MB)
   
CARIMATE (CO)
 
CASSANO MAGNAGO (VA) 
 
CASTIGLIONE OLONA (VA)
 
CERMENATE (CO)   
 
CERIANO LAGHETTO (MB)
 
CESANO MADERNO(MB) 
 
CHIGNOLO D'ISOLA(BG)
 
 CIRIMIDO (CO)
 
  CISLAGO (VA)
 
CLIVIO(VA)
 
COGLIATE (MB)
 
COMO
 
CORNATE D'ADDA (MB)
 
DALMINE (BG)
 
DESIO (MB)
 
FAGNANO OLONA (VA)
 
FENEGRO' (CO)
 
FILAGO (BG)
 
   GAZZADA SCHIANNO (VA)
 
GERENZANO (VA)
 
GORLA MAGGIORE (VA)
 
 GORLA MINORE (VA)  
 
GRANDATE (CO)
 
LAZZATE (MB) 
 
LENTATE SUL SEVESO (MB)
 
LESMO (MB)
    
LIMBIATE (MB)
   
LIMIDO COMASCO (CO)
   
LIPOMO (CO)
    
LISSONE (MB)
   
LOCATE VARESINO (VA)
 
LONATE CEPPINO (VA)
 
LOMAZZO (CO)
 
LOZZA (VA)
 
LUISAGO (co)
LURATE CACCIVIO (CO)
 
MACHERIO (MB)
     
MADONE (BG)
      
MALNATE (VA)
 
MEDA (MB)
 
MEZZAGO (MB)
 
MISINTO (MB)
 
MONTANO LUCINO (co)
   
MONTORFANO (CO)
 
MORAZZONE (VA)
 
MOZZATE (CO)
 
ORIGGIO (VA)
 
ORNAGO (MB)
 
OSIO SOTTO (BG)
 
OSIO SOPRA (BG)
 
PRESEZZO (BG)
 
RESCALDINA (MB)
   
ROVELLASCA (CO)
 
ROVELLO PORRO (CO)
 
SEREGNO (MB)
 
SEVESO (MB)
 
 SOLBIATE OLONA (VA)
 
SOVICO (MB)
 
SUISIO (BG)
 
SULBIATE (MB)
   
TAVERNERIO (CO)
 
TERNO D'ISOLA (BG)
 
TRADATE (VA)
 
TREZZO SULL'ADDA (MB)
 
TRIUGGIO (MB)
 
TURATE (CO)
 
UBOLDO(VA)
 
USMATE VELATE
 
VARESE
 
VEDANO OLONA (VA)
 
VILLA GUARDIA (CO)
 
VIMERCATE (MB)
   
Scrivi
               
 


  Rovello Porro


PRESCRIZIONI E RACCOMANDAZIONI  CIPE
 
RACCOMANDAZIONI
   
178) Opera connessa TCCO11 - Verificare la possibilità di salvaguardare la cappella ubicata sulla via Como prospiciente i numeri civici 36-38 nel comune di Rovello Porro, purché senza aggravio di costi.
 
179)Opera connessa TRCO11 - Ai margini della rotatoria sulla TRCO11, nel comune di Rovello Porro, tra via Como, via Pagani e via Grassi vengono previsti dei marciapiedi e degli attraversamenti pedonali.
 
Comitato per una Pedemontana vivibile di Rovello Porro

Studio critico dell'opera di connessione TRCO 11
 
    
LA GIUNTA NON CONDIVIDE LA VARIANTE ALLA SP31 
La Giunta Comunale tramite delibera di Giunta  non condivide il tracciato della variante alle SP 133 e 31, opera connessa al sistema viabilistico Pedemontano (tratta B1 TR CO 11) così come indicato nel progetto definitivo pervenuto a questo Comune in data 21/04/09 prot. n. 3628 .
Si chiede pertanto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai sensi e per gli effetti dell’art. 166 del D.lgs 163/2006, nonché a Pedemontana Lombarda Spa, alla Concessioni Autostradali Lombarde spa, alla Regione Lombardia, alla Provincia di Como, alla Provincia di Milano, alla Provincia di Varese, alla Provincia di Monza-Brianza, che il tracciato delle opere connesse al “collegamento autostradale Dalmine-Como-Varese - valico del Gaggiolo” sia realizzato come previsto nel progetto preliminare approvato dal CIPE ;
La Giunta inoltre condivide le osservazioni in ordine al tracciato formulate dai cittadini sottoscrittori della Petizione promossa dal Comitato “Per una Pedemontana vivibile”, inoltre nel caso in cui non fosse possibile riportare il tracciato di cui trattasi nella allocazione prevista nel progetto preliminare approvato dal CIPE, chiede che vengano previsti marciapiedi ed attraversamenti pedonali per garantire la sicurezza dei pedoni che devono recarsi in centro paese per fruire dei servizi che ivi si trovano; che sia  garantita un’adeguata protezione dal rumore che produrrà la strada che sarà a grande frequenza di traffico, compreso quello  pesante, con appositi accorgimenti e strutture a norma di legge;  che sia prevista una soluzione alternativa di transito /accessi/ parcheggi  per tutte le proprietà dei residenti nella zona e per le attività commerciali/artigianali.
Copia di delibera è trasmessa al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla Regione Lombardia, alla Provincia di Como, alla Provincia di Milano, alla Provincia di Varese, alla Provincia di Monza-Brianza, alla  Pedemontana Lombarda Spa, alla Concessioni Autostradali Lombarde Spa.
 
 
 
 

Misinto, per spostare la nuova Provinciale bisogna mettere d’accordo 8 sindaci

April 27, 2010 by juble

da Il Giorno
articolo di
GABRIELE BASSANI

Dovrà collegare la Saronno-Monza al casello di Lazzate della Pedemontana

— MISINTO —
SI CERCA l’accordo in tempi rapidissimi tra 8 sindaci e i presidenti di 3 province per convincere Autostrada Pedemontana a rivedere il tracciato dell’«opera connessa» che dovrà collegare la Saronno-Monza al casello di Lazzate sulla nuova autostrada. Ci stanno provando con grande impegno i membri del Comitato per una Pedemontana vivibile, nato a Rovello Porro ma che sta provando a convincere innanzitutto le amministrazioni comunali di Ceriano, Cogliate, Misinto e Lazzate, oltre alla Provincia di Monza e Brianza. In ballo c’è il tracciato di una nuova strada da Sud a Nord, che attraversi i territori dei quattro Comuni citati. Il progetto originario prevedeva un passaggio molto spostato verso Est, che intersecava le provinciali esistenti, via Mazzini a Ceriano Laghetto, via Volta a Cogliate, via Rovellasca a Misinto, e via Vittorio Emanuele a Lazzate. Poi i Comuni ottennero uno spostamento verso Ovest di circa 500 metri, con la sovrapposizione del tracciato esistente della Sp 31 che collega Saronno a Rovellasca.

UNA SOLUZIONE che oltre a creare danni enormi per un intero quartiere di Rovello Porro, che finirebbe di fatto «smembrato» dal resto del paese, secondo i promotori dell’alternativa non assolverebbe affatto la funzione di collettore del traffico di attraversamento, creando al contrario la «tentazione» per molti, di accorciare l’ingresso in autostrada, attraversando ancora i Comuni. «Per questi motivi abbiamo studiato attentamente la proposta di una saggia via di mezzo tra il primo progetto e quello attuale, facendo scorrere il nuovo tracciato in un’area agricola senza particolari problemi», spiega Liliana Carugati, portavoce del comitato che ha già avuto modo di presentare la propria alternativa ai sindaci con tanto di documentazione grafica riccamente documentata.

I SINDACI (oltre ai 4 brianzoli anche Saronno, Rovello Porro, Rovellasca e Turate) si riuniranno il prossimo 10 maggio per affrontare la questione. Se fossero tutti d’accordo, Pedemontana potrebbe chiedere lo stralcio di questa strada dal progetto complessivo e affidarne direttamente alla Provincia di Monza e Brianza la costruzione, girandole il necessario finanziamento per quella che sarebbe la prima strada della nuova Provincia. La posizione più restia è quella del Comune di Misinto, che peraltro è il più coinvolto. «Noi - dice il sindaco Enrico Zanotti - siamo disposti a ragionare con tutti, in particolare condividiamo le perplessità sul progetto della maxirotonda a 8, ma non possiamo fare passi indietro sulla difesa del nostro territorio e in particolare della frazione Cascina Nuova».

   
OPERE CONNESSE ROVELLO PORRO
  
- TRCO11 – Variante alle SP.n.31/SP.n.133: la strada, di lunghezza pari a 10508 m (parte nord 3056
m e parte sud 7452 m) interessa i territori di:
--- in provincia di Como: Bregnano, Cermenate, Rovellasca, Rovello Porro;
--- in provincia di Varese: Saronno;
--- in provincia di Milano: Ceriano Laghetto e marginalmente Lazzate, Misinto.
Viabilità locale: - Tangenziale di Lazzate con uno sviluppo di 2221 m circa.