Bovisio home
       
Bovisio az9
  
Bovisio MC 17
   
Bovisio PL 20
   
Bovisio PL 21
  
Bovisio Greenway
         
Bovisio pianura
             
 
   
         
  
      
ALBIATE (MB)
   
BELLUSCO (MB)
    
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
    
CARATE BRIANZA (MB)
   
CERIANO LAGHETTO (MB)
     
CESANO MADERNO (MB)
   
CINISELLO BALSAMO (MI)
   
COGLIATE (MB)
 
CONCOREZZO (MB)
     
CORNATE D'ADDA (MB)
                       
DESIO (MB)
 
GIUSSANO (MB)
   
LAZZATE (MB)
       
LENTATE SUL SEVESO (MB)
      
LIMBIATE (MB)
  
LISSONE (MB)
  
MACHERIO (MB)
  
MEDA (MB)
 
MEZZAGO (MB)
     
MISINTO (MB)
       
MONZA (MB)
   
MUGGIO' (MB)
         
NOVA MILANESE (MB)
 
PADERNO DUGNANO (MI)
    
SENAGO (MI)
  
SEREGNO (MB)
 
SEVESO (MB)
    
SOVICO (MB)
 
 TRIUGGIO (MB)      
 
VAREDO (MB)
 
VERANO (MB)
   
                

     


OSSERVATORIO ECOLOGICO BRIANZA

 

  

Bovisio Masciago

      
 
  
azione 9
 

LA TANGENZIALE VERDE

 

 

 

 

Comuni di Desio, Bovisio Masciago e Varedo, PLIS Grugnotorto Villoresi.
 

         

 

Il Corridoio NEXUS attraversa gli ampi spazi aperti tra i Comuni di Desio, Bovisio Masciago e Varedo, costeggiando le aree urbanizzate in quella che si potrebbe definire una tangenziale verde per queste cittadine. L’area si presta infatti non solo alla realizzazione di una rete ecologica ricca di elementi, ma anche alla mobilità pedonale e ciclabile in un contesto paesaggistico gradevole.

 

 

teatro az 9

 

 

L’obiettivo dell’azione è il rafforzamento della connessione ecologica in questo tratto del Corridoio NEXUS. Gli interventi, per tanto, sono principalmente di natura lineare (siepi, filari), in cui chiaramente si distingue il gruppo con funzione più naturalistica, in  direzione nord sud, e quello più legato alla fruizione e alla ricucitura paesaggistica, che hanno un andamento prevalentemente est ovest. Le priorità assegnate variano di conseguenza. ..............



  

specifiche azione 9

 

 

 

Progetto esecutivo  
   

 

per  Bovisio tutto il lavoro consta nel ripristino della vicinale  Bertasciola di sotto ed un filare a fianco

 

  

 

Esecutivo  az 9 NORD

 

 

   

 

 

    

   

2019   Lotto 1

 

Nuovo progetto  Bertasciola di sotto

 
     
COMUNE DI BOVISIO MSCIAGO  Bertacciola di Sotto    Progetto definitivo esecutivo
   
estratto progetto esecutivo
 
 
tavola 4 del progetto esecutivo estratto
 
 
       
5. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI

Il progetto è costituito dalle seguenti opere:

1 posa di una siepe filtro con funzione di mascheramento del muro di recinzione della centrale di Terna lungo via Bertacciola


2 riqualificazione del percorso vicinale agricolo con interventi leggeri ad ovest, a partire dal confine dell’edificio cascinale e più consistenti ad est fino alla ricostruzione completa di sottofondo e finitura superficiale in terra battuta nel tratto più compromesso.


3 riqualificazione delle fasce boscate, comprese di pulizia dei detriti e rifiuti, taglio selettivo delle specie alloctone, reimpianto con specie autostone (aceri, carpini, ciliegi, e arbusti).


4 realizzazione di un nuovo bosco fra la vicinale e il muro di confine della centrale di Terna, esteso anche all’attuale sedime del canile (previa demolizione delle strutture e ripristino del suolo).


5 posa di un filare di aceri ricci fra le due siepi arborate esistenti a sud
lungo la vicinale.


6 posa della segnaletica direzionale e informativa del Parco e di una sbarra per limitare l’accesso alla vicinale da parte dei mezzi.
   
5.1 FILARE PAESAGGISTICO


Il Filare Paesaggistico (FP) è l’elemento verde che caratterizza maggiormente l’intervento. In questo ambito assolve ad una triplice funzione:

1 arricchisce di biodiversità una piana agricola che ha visto negli ultimi decenni un profondo depauperamento della biodiversità e degli habitat naturali


2 ricostruiscono un disegno di paesaggio legato alla storia del luogo ed al sistema est ovest dell’organizzazione agraria e del sistema della “geratio”  di probabili origini antiche (centuriazione romana).

3 accompagnano percorsi campestri anche di tipo fruitivo rendendo più piacevole l’attraversamento a piedi ed in bicicletta del territorio. I filari paesaggistici sono composti da elementi monofilare e monospecifici, distanza di impianto di 5 m, larghezza della fascia di 3 m, ogni albero è sostenuto da 2 pali tutori. Tra gli alberi si mantiene una fascia con erba anche alta ma senza arbusti.

Nei costi sono inclusi 7 anni di manutenzione dell’impianto.  .................

 
2020  
     
     
 
 
 2021
     
         Marzo-Aprile 2021         Lavori in corso
 
 
 
   
         
vicinale bertasciola di sotto   confine tra  Desio e Bovisio M.
       
     
     
2  tratta finale della vicinale bertasciola di sotto vicino alla C.na Bertasciola di sopra
         
 
     
Bovisio piantumazione filare panoramico
 
 
Boschetto a nord della Bertasciola di Sottoa Bovisio M (vedi punto 4)
 
     
area non piantumata in quanto  contaminata da sostanze tossiche
( sembra sotto sequestro  notizia da verificare)